Benvenuti nel sito della Parrocchia di S. Maurizio in S. Maurizio al Lambro. Qui potete trovare calendario, iniziative, appuntamenti, un po’ di storia e tutto quanto può esservi utile per conoscere le attività della nostra Comunità cristiana!

ULTIMI AGGIORNAMENTI

BOLLETTINO SETTIMANALE

È ora visualizzabile il bollettino parrocchiale 24 maggio – 31 maggio contenente tutti gli avvisi riguardanti la Parrocchia, celebrazioni settimanali e articoli di riflessione.

download

IN PRIMO PIANO

SOSPENSIONE CELEBRAZIONI EUCARISTICHE
L’Arcivescovo della Diocesi di Milano, in ragione dell’ordinanza emanata dal presidente della regione Lombradia, ha disposto la sospensione delle celebrazioni eucaristiche con concorso di popolo a partire dall’orario vespertino di domenica 23 febbraio 2020 fino a data da destinarsi.

CHIUSURA ORATORIO E SOSPESIONE ATTIVITÀ
Si comunica che, in seguito alla nuova ordinanza per l’emergenza sanitaria in corso, l’Oratorio rimarrà chiuso e tutte le attività in programma saranno sospese fino a nuova comunicazione.

– Confessioni al tempo del Covid-19

  • Preparati per entrare in dialogo con Lui. “Entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre nel segreto” (Mt 6, 6). Inizia la preghiera con il segno della croce.
  • Fai l’esame di coscienza. Fermati per qualche minuto a fare l’esame di coscienza e ascolta nel silenzio del cuore: – Cosa è successo dall’ultima confessione? Come mi sono difeso dalle logiche del mondo che mi indicano la vanità, le cose basse, i vizi, la superbia, ecc…?
  • Chiedi scusa. Con cuore “affranto e umiliato” (Sal 50, 19) chiedi perdono per i tuoi peccati: Recita la preghiera dell’Atto di Dolore e promettigli: “dopo mi confesserò, ma perdonami adesso”.
  • Rendigli grazie. Così tornerai alla grazia di Dio. Proclama con la tua bocca la sua lode recitando un’Ave Maria. Termina così come hai iniziato, con il segno della croce, e ringrazia il Signore, perchè ti ha ascoltato. (cf GV 11, 31).

Confessioni
– Fondo San Giuseppe
Il Fondo San Giuseppe (FSG) è stato istituito per sostenere coloro che hanno perso il lavoro dal 1° marzo 2020. Sono esclusi tutti i lavoratori con contratti a chiamata, assunti da cooperative, formalmente non disoccupati ma che o non stanno lavorando o lavorano poco.
Criterio per accedere al FSG è avere un reddito non superiore a 400 euro a persona. Tutti i dettagli in seguito.